Ingredienti per 4 persone

Per le crespelle

3 uova

60 g di farina di mais macinata fine

260 ml di latte intero fresco

20 ml di olio extravergine d’oliva

5 g di sale

Per la farcia

1 kg di patate

20 ml di olio extravergine d’oliva

q.b. di sale e pepe

Per la fonduta di Stracchino Bronzone

200 g di Stracchino Bronzone

200 g di panna fresca

15 g di amido di mais

Per l’olio alla rucola

50 ml di olio extravergine d’oliva

15 g di rucola fresca

q.b. di sale

Preparazione

In una bacinella aprite le uova, aggiungete il sale e sbattere con una frusta. Unite la farina di mais, il latte e infine l’olio extravergine d’oliva. Amalgamate bene gli ingredienti e fate riposare per qualche minuto.

Fate riscaldare una padella antiaderente dal diametro di 16 cm. Rimescolate bene la pastella e con un mestolo versarne la giusta quantità nella padella ben calda e leggermente oleata. Immediatamente, ruotando il polso, muovete la padella e distribuite la pastella in modo omogeneo per formare uno strato sottile. Appena la crespella imbrunisce, con una spatola giratela e fatela dorare anche dall'altro lato. Poi toglietela dal fuoco e appoggiatela su un vassoio. Ripetete l’operazione sino ad esaurire la pastella.

Lavate accuratamente le patate, mettetele in una pentola e cuocetele in acqua fredda salata. A cottura ultimata scolatele, pelatele e passatele con uno schiacciapatate.

Aggiungete l’olio extravergine, il sale, il pepe e amalgamate bene.

Tagliate lo stracchino Bronzone a dadini, copritelo con la panna e lasciatelo ammorbidire per almeno 30 minuti. Cuocete la fonduta a fiamma bassa o a bagnomaria, quando lo stracchino Bronzone sarà fuso aggiungete l’amido di mais diluito in un cucchiaio di acqua, mescolate fino ad ottenere una crema liscia.

Frullate la rucola con l’olio extravergine d’oliva, il sale e un cubetto di ghiaccio.

Farcite le crespelle, richiudetele a fagottino e riponetele in una teglia. Passatele in forno preriscaldato a 180°C per circa 6-8 minuti.

Servite disponendo la fonduta sul fondo del piatto, poi adagiateci sopra le crespelle calde e infine guarnite il tutto con l’olio alla rucola.