Ingredienti per 4 persone

8 n di pane a fette morbido

150 g di stracchino Bronzone

150 ml di panna fresca

10 g di amido di mais

n. 1 patata viola

n. 1 patata rossa

20 g di burro

1 l di olio di semi di arachide

q.b di sale e pepe

Procedimento

Tagliate lo stracchino Bronzone a dadini, copritelo con la panna e lasciatelo ammorbidire per almeno 30 minuti.

Cuocete la fonduta a fiamma bassa o a bagnomaria, quando lo stracchino Bronzone sarà fuso aggiungete l’amido di mais diluito in un cucchiaio di acqua, mescolate fino ad ottenere una crema liscia e aggiustate di sale. Una volta freddo montate il composto con una frusta fino ad ottenere una spuma.

Nel frattempo tagliate le croste del pane; con l’aiuto di una mattarello abbassate lo spessore delle fette, facendo attenzione a non strapparle. Riponetele negli appositi stampini monouso imburrati e infornate per una decina di minuti ad una temperatura di 170 °C. Lasciate raffreddare.

Pelate e tagliate le patate in fette sottili, sciacquate in acqua corrente, scolatele bene, asciugatele con un canovaccio e friggetele in olio bollente. Scolatele e asciugate l’eccesso di olio su carta assorbente.

Farcite i cestini di pane con la spuma di stracchino Bronzone, aiutandovi con un sac-à-poche. Servite i cestini con le chips di patate e una macinata di pepe in superficie.

Un Ringraziamento agli autori della ricetta e della foto:

Chef Mario Strollo e Fotografo Alberto Rossi